Not(t)e di note

In Primo Piano

Prossimi imperdibili appuntamenti:

- Sabato 12 agosto: XXII^ Notte di Note con musica, vecchi mestieri e Capùs da Bolben! Scarica qui sotto il manifesto dell'evento!

- Martedì 15 e mercoledì 16 agosto Festa alla Madonna del Lares con Pranzo con prodotti tipici trentini, concerto del Coro Cima Tosa il 15 e gara podistica il giorno 16.

 Vi aspettiamooooooo!!!

... chi ama il proprio paese, chi conosce il territorio e le sue ricchezze, chi desidera vederlo vivere e vuole evitare che vada perso quanto mantiene di antico, di storico, di tradizionale e culturale, costui non può che impegnarsi per offrirlo all'attenzione di tutti...

Novità

 

 

NOT(T)E DI NOTE

DIVERTIMENTO, CUCINA E TRADIZIONI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Programma 2017:

Sabato 12 agosto
- ore 15.00: vecchi mestieri per le vie del borgo
- ore 16.00: itinerari musicali per le vie del borgo... musica nelle piazze e nelle corti con il gruppo Knödel Bergmusikanten, Double Deal duo, con il coro Cima Tosa di Bolbeno e con il gruppo aires Musica dal mondo...

- ore 18.00: dimostrazione culinaria preparazione dei "Capùs de Bolbén"
- ore 18.30: cena a base di polenta e prodotti tipici trentini

- ore 21.30: gran Concerto serale: con il Lou Tapage e con Vincenzo Zitello
- ore 24.00: ...la festa continua...

Il primo ingrediente di questa coinvolgente manifestazione è sempre la musica per le vie e le piazze del paese.
Mestieri di un tempo

Il secondo ingrediente della festa sono i vecchi mestieri. Il centro storico e le vie adiacenti si animano di vari personaggi che fanno rivivere i mestieri di un tempo. Si passeggia guardando il fabbro e il costruttore di rastrelli, si può assaggiare la grappa, o l'acqua offerta dalla portatrice…
I capùs de Bolben

Ultimo ingrediente, ma per questo non meno importante degli altri: i capùs… La settimana che precede la festa le donne del paese si trovano per preparare questo antico e tipico piatto semplice e gustoso.

La preparazione è abbastanza laboriosa. Si parte dall'impasto che viene realizzato secondo l'antica ricetta…
l'impasto viene messo nelle foglie di uva fraga … si legano i capùs … vengono fatti bollire. Ed eccoli pronti per essere distribuiti il giorno della festa…

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici.

Il sito consente l’installazione di cookies di terze parti anche profilanti (per es. google Analytics). L'uso del sito costituisce accettazione implicita dell'uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo