Le Acque

In Primo Piano

Prossimi imperdibili appuntamenti:

- Biglietti vincenti Sottoscrizione a Premi 2017 della Proloco Bolbeno.

- Biglietti vincenti Sottoscrizione a Premi 2017 del Coro Cima Tosa Bolbeno.

 

... chi ama il proprio paese, chi conosce il territorio e le sue ricchezze, chi desidera vederlo vivere e vuole evitare che vada perso quanto mantiene di antico, di storico, di tradizionale e culturale, costui non può che impegnarsi per offrirlo all'attenzione di tutti...

Novità

L' acqua, un bene di vitale importanza. Paesi, baite di montagna, malghe; l'insediamento umano in ogni epoca è stato condizionato dalle risorse idriche.

I cacciatori paleolitici predavano gli erbivori presso gli specchi d'acqua; le più antiche testimonianze della presenza dell'uomo nelle Giudicarie, risalenti al Mesolitico recente (6.000 a.c.) provengono dalle sponde del lago di campo in Val di Daone e dell'area a sud del lago di Roncone.

A partire dai periodi successivi e con l'introduzione dell'agricoltura e dell'allevamento, il legame dell'uomo con l'acqua si è fatto sempre più stretto sia per le esigenze dell'irrigazione dei campi sia per i bisogni del bestiame.

Ciò valeva anche per le nostre valli e le nostre montagne, fortunatamente ricche di acqua e di precipitazioni atmosferiche che hanno quasi sempre evitato ai nostri avi la ulteriore fatica di dover bagnare campi, prati e pascoli come invece accadeva in altre zone.

Questo sito utilizza cookies tecnici.

Il sito consente l’installazione di cookies di terze parti anche profilanti (per es. google Analytics). L'uso del sito costituisce accettazione implicita dell'uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo